77 VISUALIZZAZIONI

TUTTINCAMPO

DIARIO DI UN PROGETTO DI AGRICOLTURA SOCIALE NELLE MARCHE

Che cos’è tuttincampo?
E’ un progetto di Agricoltura Sociale voluto da noi di Azienda Agricola SiGi con Anffas Macerata e Unimc / Università degli Studi di Macerata su ispirazione diTuttincluso finanziato grazie alPSR Marche 2014-2020: per 2 anni saremo impegnati con 5 ragazzi fantastici nel fior fiore della loro età, in un periodo in cui ormai hanno finito la scuola ma non sono ancora entrati nel mondo del lavoro.

Inclusione, conoscenza, capacità e superamento di paure e barriere sono i nostri obiettivi che siamo convinti di poter portare a termine grazie alla competenza e alla passione delle persone che compongono il progetto.
Sono già passati i primi mesi con Debora Pedrolli e Martina Buccolini e per questo già vogliamo raccontarvi le magnifiche attività che stiamo portando avanti e i progressi raggiunti.

Grazie alla supervisione dell’ assistente sociale Marika Marcolini e della psicologa Francesca Accorsi e alla capacità di racchiudere il tutto sotto un unico funzionale schema grazie al gruppo di lavoro coordinato dalla professoressa Catia Giaconi del dipartimento di Scienze della Formazione dell’ Università di Macerata e dal dottor Paolo Passarini

Alex e i piccoli particolari

Le attività di potatura sono ormai terminate e i ragazzi hanno impegnato molte energie a raccogliere e sistemare la legna: mentre noi facevamo vedere quale fosse la caratteristica di un legno rispetto ad un altro per iniziare a riconoscere la pianta anche attraverso il fusto e i rami, la visciola, la giuggiola, il gelso… Alex ci ha fatto notare che ognuno dei legnetti aveva un suo buon odore e anche annusandoli a d occhi chiusi potevamo iniziare a selezionare i diversi odori.

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Azienda Agricola SiGi (@agricolasigi)

Il bello delle attività fatte insieme è che evolvono incredibilmente da sole e crescono grazie alle caratteristiche di ognuno, noi diamo l’input e l’orientamento e la natura e i ragazzi fanno tutto il resto

Gaia e la tristezza della perdita.

Gran parte dei problemi che abbiamo tutti, si sa, sono causati dalle emozioni. Alcuni non le vivono abbastanza, altri si fanno sopraffare. E’ per questo che ci è sembrato opportuno legare una delle nostre attività all’emozione di uno dei ragazzi: Gaia e la tristezza per la perdita del nonno. Un’emozione da gestire insieme anziché da soli ed ecco che da 10 minuti presi per farci raccontare che cosa le piaceva di più fare col nonno ci è venuta l’ispirazione: “il nonno mi dava sempre dei legnetti da dipingere”. Bene ragazzi oggi si dipinge! I pali che sostengono le nuove piantine di fichi bianchi e mele rosa diventeranno bellissimi grazie a voi e il nonno sarà felice.
La giornata è stata bellissima e Gaia ha ritrovato in fretta il suo sorriso continuando a contagiare tutti noi con la sua eccezionale felicità.

Laura la viaggiatrice.

Ogni giorno che viene da noi ci racconta che tra poco partirà. Una volta a Milano, una volta a Torino, un’altra volta in Puglia, tra un mese a Parigi e nel prossimo autunno addirittura in Canada.Beh, niente la può fermare, lei è così, l’importante per lei è muoversi e lo fa molto più di noi.Grazie a noi sta imparando a riconoscere l’erbaccia dalle piantine anche se a volte qualche povera malcapitata piantina finisce sotto le sue mani fortissime e prende il volo😂😂😂 In ogni caso la terra è sua amica e lavorando per terra non si può cadere. Spalle a sedia o spalle a Debora riusciamo a lavorare tutti insieme e a permettere alle piantine di crescere meglio.

Giovanni e il suo Tesoro

Giovanni viene da noi per questa nuova attività/terapia silenzioso e con la testa bassa, lui lavora con noi ma tiene sempre stretto il suo tesoro.

In questa foto anche lui, come gli altri, era riuscito a pulire bene la zucca per ricavarne dei semi da piantare, molti si, ma voi li vedete?

Lui li nasconde perché quello che fa qui per lui è come un tesoro e noi ne siamo silenziosamente orgogliosi 🙂

Michele , la nostra bilancia

Guardate questa splendida immagine non sembra un ballerino con la zappa?Si perché lui nel suo lavoro è come se danzasse silenzioso e quasi ad un centimetro sopra la terra: mentre tutti siamo infangati fino alle caviglie e a volte troviamo la terra in posti che mai avremmo immaginato lui no, lui è sempre pulito, preciso e instancabile.

Michele è la nostra bilancia tra chi non smette di parlare un secondo e chi non dice una parola, lui è in mezzo, lavora e dà l’ispirazione agli altri tanto che con Alex parla una vera e propria lingua nascosta: lo speciale rapporto che si sta creando tra loro è per noi il successo più grande.

E’ arrivata l’estate ed entra a far parte del nostro gruppo Monica Marzetti.

Una nuova educatrice è sempre vista con curiosità e paura all’inizio dal gruppo, invece con Monica è stato tutto naturalissimo.

Un grazie a Monica per la sua sensibilità e capacità e una grazie a Beatrice della Cooperativa Il Faro che sa sempre scegliere le persone giuste per il posto giusto!

L’acqua di San Giovanni

Per evitare situazioni nefaste si prepara l’acqua di San Giovanni.

Con i ragazzi di TUTTINCAMPO abbiamo raccolto i fiori selvatici 💐 e le erbe 🌿 aromatiche odorose: abbiamo riconosciuto il rosmarino, la salvia, a fatica ma ci siamo riusciti abbiamo anche raccolto la menta, l’origano, la maggiorana e la nostra cara lilla, una delle foglie odorose che amiamo di più per metterle dentro una ciotola, meglio se di vetro trasparente, con dell’acqua fresca e per poi lasciarla al centro del giardino di modo che la notte farà il suo incantesimo magico 💫 e con la rugiada del mattino tutti gli odori buonissimi si trasferiranno nell’ottima acqua che utilizzeremo per sciacquare il viso, purificare l’anima e benedire l’arrivo dell’estate, chiedendole di essere clemente con il suo caldo e di proteggerci dalle malattie.

Che sia di buon auspicio per tutti

Siamo veramente contenti dei progressi che sta facendo il nostro progetto: oggi regaliamo sorrisi 😃😃😃😃😃🧑‍🌾 I sorrisi dei ragazzi super felici nel vedere il frutto del loro lavoro: raccogliere le zucchine trombetta, le bietole colorate, i primi pomodori, i tanti cetrioli e le zucchine riempie loro d’orgoglio, Alex in campo ce lo dimostra tutti i giorni. 🤓

30 Agosto 2022

Per San Giuliano quest’anno

Gnocchi alla Papera e contorno di Zucchine Trombetta!!!

I ragazzi di TUTTINCAMPO hanno lavorato bene per tutta l’estate e il campo ci ha donato tantissimi frutti che in questo giorno di festa vogliamo donare alla città di Macerata!!!

Domani mattina perciò, dalle ore 9, mandate la vergara a fare qualche pensierino da Tuttincluso in centro a Macerata così può ritirare la sua ᴢᴜᴄᴄʜɪɴᴀ ᴛʀᴏᴍʙᴇᴛᴛᴀ ᴏᴍᴀɢɢɪᴏ e capire di più sul nostro progetto di agricoltura sociale.Scriviamo anche alla vergara delle vergare Deborah Trippa Iannacci per chiamare tutte le vergare de Macerata per prendere il bell’omaggio 🙂 𝕭𝖚𝖔𝖓 𝕾𝖆𝖓 𝕲𝖎𝖚𝖑𝖎𝖆̀ 𝖆 𝖙𝖚𝖙𝖙𝖎


Nasce la nuova composta di sorba TUTTINCAMPO

La trovi da Tuttincluso e nel nostro punto vendita aziendale.

✅ Fatta dai ragazzi Anffas Macerata nell’ambito del progetto di agricoltura sociale “Tuttincampo”

✅ Un frutto antico che ormai non si ricorda più nessuno, di una pianta meravigliosa che rischia di scomparire

✅ Un’etichetta semplice ma unica: “i raccoglitori di sogni” disegnata dall’artista Marco Fax Facciolli

✅ Un frutto complesso che ha bisogno della pazienza dell’uomo: “col tempo e con la paglia maturano le sorbe” – si diceva – ed è vero, solo che ora è rimasto come modo di dire per indicare a qualcuno di avere più pazienza, quella che serve per aspettare la maturazione di questi frutti invernali dimenticati, ma che ormai, non ha più nessuno.

👉 La trovi nel nostro punto vendita aziendale e da Tuttincluso a Macerata ed acquistandola contribuisci a portare avanti i progetti Anffas Macerata Il nostro ringraziamento a Marco Scarponi, a Scilla Sticchi e a tutta la grande famiglia Anffas e Tuttincluso per averci invitati a presentare la nostra azienda e i nostri prodotti insieme a grandissimi produttori come Massimo di Pasta Mancini, Marco di Cartechini Food – Oleificio Cartechini e Massimo di Podere Sabbioni. Insieme abbiamo fatto assaggiare una piccola grande magia: le mezze maniche Mancini, aglio, olio Cartechini e confettura di Peperoncino SiGi 😋😋😋 e un cin cin di Ribona podere sabbioniNon siete riusciti a venire alla presentazione? Niente paura! Andate da Tuttincluso ed acquistate tutto il necessario per una semplice cena di grande qualità 👍

Le Marche a San Pietro in questo fine settimana con Confederazione Nazionale Coldiretti e ora un pezzettino della nostra esperienza romana torna nel nostro Orto di Tutticampo per incorniciare un bellissimo progetto che sta per terminare e grazie a tutti voi potrebbe continuare.

Emozionante essere di fronte a San Pietro con i nostri prodotti insieme a Laura la nostra super orgogliosa e instancabile partecipante al progetto di Agricoltura Sociale.

A Roma ti senti sempre bene, sempre sorridente con tutti che ti salutano con un “Ciao Bbella!” e i romani che si avvicinano per dirti: “io ho parenti a Sarnano!” oppure un: “Ho casa a San Benedetto!” “Mia mamma era di Moie!” e le Marche a Roma senti che sono davvero apprezzate e puoi riconoscere subito una vicinanza più che geografica.Un grazie ai romani e alla loro meravigliosa città, a Coldiretti e Campagna Amica e a Fondazione Fratelli Tutti, a Laura e a tutti gli agricoltori che ci sono venuti a trovare dalle Marche fino a Roma.

È tempo di Agricoltura! Regione Marche Anffas MacerataUnimc / Università degli Studi di MacerataIl Faro Società Cooperativa Sociale onlusColdiretti Marche#regionemarche#agricolturasociale#macerata#villaggiocoldiretti

Lunedì 19 settembre 2022, ad un anno dall’ avvio, presso il dipartimento di Scienze della formazione, beni culturali e turismo, si è svolto un incontro tra i partners per il progetto “Tutti in campo – agricoltura sociale e inclusività” PSR – Regione Marche, sottomisura 16.9.A

Visita il sito UNIMC
👉 https://sfbct.unimc.it/…/incontro-per-il-progetto-tutti…
per conoscere gli sviluppi.

Un sentito ringraziamento al Prof. Maurizio PROSPERI (MSc, PhD)Professore Associato in Economia ed Estimo Rurale – AGR/01 Università di Foggia – Dip. DAFNE per averci portato in visita in azienda la delegazione di Taiwan nella persona del Sig. YOUZI è anche il presidente dell’associazione The Integrated Arts Education Association, aka. IAEA. A partire dal 2011, ha sviluppato un percorso professionale di tipo olistico, per integrare attività di Corpo-Arte-Natura per persone con “diversi bisogni” (ovvero, diversamente abili), includendo sia i bambini che gli adulti 象山農場 Da Taiwan sono venuti per conoscerci e scambiare le pratiche di agricoltura sociale: noi abbiamo raccontato e mostrato l’orto di Tuttincampo, con Unimc / Università degli Studi di MacerataAnffas Macerata grazie a Regione Marche , abbiamo raccontato dei nostri prodotti tipici come le visciole al sole, fatto vedere il gazebo di zucchine trombetta costruito per far entrare la sedia a rotelle e permettere a Laura di raccogliere le zucchine e parlato tanto di opportunità e criticità. Noi abbiamo scoperto il potere dei polli e l’opportunità del pollaio come strumento di agricoltura/allevamento sociale, ovviamente in modalità slow come piace a noi… E promettiamo di approfondire la questione

E’ un sogno si, difficile si, ma lo scambio con queste pratiche ben riuscite di agricoltura sociale addirittura dall’altra parte del mondo fa ben sperare che forse un mondo migliore può esistere ed inizia dando alle cose primarie la giusta importanza e tutti possiamo fare qualcosa.

Un nuovo modello di business più etico è possibile? Se si passa sicuramente dal mettersi a disposizione per i bisogni del proprio territorio, guardare lontano per conoscere le pratiche migliori è utile e necessario per migliorarsi ma dobbiamo operare quì e ora e chi può investire o ha bisogno di investire deve farlo sulle aziende vicine perché solo così si può far crescere un territorio.

Per quanto riguarda i servizi non solo sociali, le aziende private possono offrire molto: competenza, spazi, velocità, vicinanza e orientamento agli obiettivi, bisognerebbe solo rinunciare alla corsa al prezzo per guardare la qualità, proprio ciò che cerchiamo di fare da sempre con i nostri prodotti.

Davvero grazie per lo scambio prezioso.

Presentazione del progetto Tuttincampo in UniMc

Molto bello poter parlare del nostro progetto TUTTINCAMPO di Agricoltura Sociale ad una foltissima platea di studenti di Pedagogia Speciale di Unimc / Università degli Studi di Macerata con Anffas MacerataRegione Marche affinché ci possano essere nuove opportunità e nuove esperienze per tutti.

Un grazie a Coldiretti Macerata per la presenza e per le foto 😊 www.agricolasigi.it/tuttincampo

Mercoledì 29 Marzo 2023 Unimc for Inclusion Convegno Internazionale sull’Agricoltura Sociale: il progetto Tuttincampo

Si parla di Agricoltura Sociale con Regione MarcheAnffas MacerataUnimc / Università degli Studi di Macerata e saranno presentati i risultati del progetto Tuttincampo attivo da un anno e mezzo presso la nostra Azienda Agricola SiGi

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Azienda Agricola SiGi (@agricolasigi)